Menu Chiudi

La Rigamonti fa l’ingresso nell’orbita biancazzurra

 

LA RIGAMONTI FA L’INGRESSO NELL’ORBITA BIANCAZZURRA

La Rigamonti dalla prossima stagione farà parte della galassia Brescia.

La gloriosa società granata, che ha la propria «casa» al centro sportivo di Buffalora intitolato a Mario Rigamonti, il difensore perito con il Grande Torino a Superga il 4 maggio 1949, tornerà a essere un punto di riferimento per i biancazzurri.

«I RAPPORTI di reciproca stima e scambio di giocatori non si sono mai interrotti e oggi, grazie al condiviso ed eccellente lavoro di Christian Botturi e Paolo Migliorati, avremo l’onore l’ onere di rappresentare al meglio i principi tecnici e formativi del settore giovanile del Brescia Calcio quale “centro di formazione” per la zona centro est della nostra provincia – si legge in un comunicato della società Mario Rigamonti -.

Ci saranno grandi novità e nuovi tecnici che ci permetteranno di migliorare il lavoro svolto soprattutto nella fase iniziale di crescita dei bimbi amanti del gioco più bello del mondo».

La conclusione: «Torelli o leoncini? Piccoli amici sempre con un pallone tra i piedi».

Una scelta eccellente, quella del Brescia Calcio.

La Rigamonti, infatti, è una società di rango per storia e non solo, composta com’è da persone serie, sinceramente appassionate del gioco del calcio e che da sempre ai giovani granata trasmettono valori non solo tecnici.

Tra le manifestazioni organizzate, oltre alle finali del Trofeo Bresciaoggi per la categoria Pulcini ed Esordienti, anche il Trofeo Enzo Gaggiotti e il Torneo Angelo Scotti, una festa del calcio giovanile che quest’anno non si disputerà a causa dell’emergenza sanitaria.

Fonte: Brescia Oggi

Data di pubblicazione: Mercoledì 06 Maggio 2020

Immagine di copertina: da news originale (I Pulcini Puri della Rigamonti, vincitori dello scorso Trofeo Bresciaoggi)

 

Posted in News

Articoli correlati

Scroll Up