News Squadre

La presentazione del week end

ADC Mario Rigamonti - Michele Troiano


Quello che comincia oggi, per le squadre della Mario Rigamonti non è un week end come tutti gli altri.

A poche giornate dal termine dei rispettivi campionato, infatti, i roster granata sono chiamati a prove di grande spessore che potrebbero anche risultare decisive ai fini della classifica.

Gli Allievi ’96 di Valter Cagni sono impegnati questo pomeriggio sul sintetico di S. Andrea di Concesio, una sfida non impossibile sulla carta, ma da prendere con le pinze visti alcuni precedenti contro le squadre di medio-bassa classifica.

In graduatoria ci sono sempre 3 punti da recuperare sulla capolista Ciliverghe e chissà che oggi, dato il difficile impegno dei giallo-crociati sul campo del Navecortine, possa essere la volta buona.

Tony Scotti e i suoi Allievi ’97 scenderanno in campo domani mattina alle ore 11 nella delicata trasferta di Segrate.

I soli 2 punti che separano i granata dai milanesi sono la testimonianza di quanto sia importante questa sfida salvezza.

Con una vittoria, la Rigamonti salirebbe a quota 26 e potrebbe dormire sonni tranquilli nei prossimi giorni, ma, in caso di sconfitta verrebbe scavalcata proprio dal Segrate e la lotta per non retrocedere sarebbe ancora più serrata.

Il vero big match del week end è quello che vede impegnati i Giovanissimi ’98 di Germano Panni contro il Cellatica. Morandi e compagni sono secondi ad un solo punto dalla capolista Pro Desenzano, mentre il Cellatica è quarto, staccato di 4 lunghezze rispetto ai granata.

Nel match di Buffalora (Domenica ore 10) la Rigamonti, non solo è chiamata a riscattare la sconfitta subìta contro il Valcalepio, ma con una vittoria allontanerebbe definitivamente i giallo-blu dalla lotta per il titolo, potendosi così giocare la promozione “solo” con Desenzano e Travagliato.

Impegno casalingo per i Giovanissimi ’99 che questo pomeriggio (calcio d’inizio alle ore 17) sfideranno lo Scanzopedrengo.

Una sfida non facile per i ragazzi di Cinelli perché gli ospiti, dodicesimi in classifica, daranno l’anima per conquistare almeno un punto utile alla corsa verso la salvezza.

Dall’altra parte c’è però una squadra che, sesta con 33 punti, vuole togliersi ulteriori soddisfazioni nel buonissimo campionato disputato fino ad ora.

Infine, tante sono le gare che vedono impegnati Esordienti e Puclini. I 2001 di Solinas giocheranno questo pomeriggio alle 15.30 sul campo del Team out.

I pulcini 2002, che il 25 Aprile disputeranno la Finale del Trofeo Bresciaoggi al centro sportivo S. Filippo, ospiteranno (squadra bianca) tra le mura amiche il Navecortine (ore 17), mentre la squadra granata osserverà un turno di riposo.

Nessun riposo, invece, per le squadre 2003 che saranno di scena, sempre nel pomeriggio, a Chiesanuova alle 15 (squadra granata) e in casa contro il Gussago alle 17 (squadra bianca).

Per quanto riguarda la scuola calcio, i 2005 sono impegnati alle 16 sul campo dell’ Ardens S.

Polo, mentre i 2006/2007 correranno sul sintetico amico alle 15 contro il Montirone.


Nicola Maffoni



www.italfinance.it

ADC Mario Rigamonti - Italfinance



RigaTwitt

Il 5X1000 alla Rigamonti

Facebook ADC M.Rigamonti

Patto Formativo Sportivo

La nostra Storia

Mario Rigamonti

Enzo Gaggiotti

Centro Sportivo Mario Rigamonti

Torneo Angelo Scotti 24/05 - 09/06 2019

Torneo Angelo Scotti 2019

Trofeo Enzo Gaggiotti - 02/06/2019

Trofeo Enzo Gaggiotti 2019

Sport pulito anche sulla pelle