Menu Chiudi

Covid-19, idoneità all’attività sportiva agonistica in atleti non professionisti

 

Di seguito, le raccomandazioni generali inviate ai Direttori Generali delle AST lombarde relative alla ripresa dell’attività sportiva per i COVID-19 Guariti o con sintoni da Covid-19.

 

Regione Lombardia – Giunta Direzione Generale Welfare Controllo Strategico

Oggetto: Idoneità all’attività sportiva agonistica in atleti non professionisti COVID-19 positivi guariti e in altreli con sintomi suggestivi per COVID-19 in assenza di diagnosi.

Con nota prot. DGPRE 0001269-P-13/1/2021 già trasmessaVi in precedenza, relativa all’oggetto, il Ministero della Salute raccomanda l’effettuazione di una serie di approfondimenti diagnostici per valutare l’idoneità all’attività sportiva agonistica in atleti non professionisti Covid-19 positivi guariti e in atleti con sintomi suggestivi per Covid-19 in assenza di diagnosi.

In assenza di indicazioni diverse da parte del Ministero, si ritiene di dover erogare tali approfondimenti in esenzione alla compartecipazione dalla spesa utilizzando il codice di esenzione I01 (Prestazioni richieste per il rilascio di certificati di idoneità alla pratica sportiva), secondo i criteri e le modalità di utilizzo già definiti.

Si invita a dare diffusione della presente a tutti i soggetti interessati.

Ringraziando per la collaborazione, si porgono cordiali saluti.

Il dirigente
Alessia Brioschi

Il dirigente
Marco Salmoiraghi

 

Posted in News

Articoli correlati

Scroll Up